Tra qualche giorno è l'Epifania (che tutte le feste porta via, ahimè!) e molte di voi hanno deciso di aiutare la Befana acquistando un regalino filo.vero (grazie!!!!). Sicuramente i coordinati Dad&me e Mum&me sono stati una delle vostre scelte preferite :-) .
A casa mia è ormai tradizione che insieme agli immancabili dolcetti e al carbone i bimbi trovino vicino alla calza anche un bel libro. La vecchietta bruttina che arriva a cavallo di una scopa sarà anche un po’ sbadata, ma a casa nostra ha un certo spessore culturale. Proprio per questo motivo colgo l’occasione per proporvi una lista di 10 libri che io e miei figli amiamo molto:
 
1.
Matilde di Roald Dahl: mia figlia si chiama Matilde e si chiama così anche per questo libro. Volevo mettere in questa lista un libro di Roald Dahl, uno dei miei autori preferiti di sempre, e la scelta è ricaduta su questo titolo. Perché è in assoluto uno di quelli che ho amato di più e perché Matilde sono un po’ io. Da leggere e da regalare a tutti i bimbi un po’ speciali.
 
2.
Un albo illustrato con una storia semplice, adatta anche per i più piccoli. Ma anche per i più grandi, perché chi non vorrebbe sentirsi dire ogni giorno “Ti voglio bene e non ti cambio con nessuno”? (anche se gli altri sono più belli, più forti, corrono più veloci, sono più obbedienti...)
 
3. 
Un altro albo, edito da Terre di Mezzo e illustrato dalla bravissima Olimpia Zagnoli . Lui è un signore che ama tutte le attività orizzontali, lei solo quelle “verticali”, che spingono verso l’alto. Con un finale che ti fa aprire il sorriso. Grafica stupenda, ogni pagina è una tavola da incorniciare. 
 
4. 
Favole al telefono di Gianni Rodari con le illustrazioni di B. Munari: sono 30 anni che ascolto e leggo le avventure di Alice Cascherina e di Giovannino Perdigiorno e ancora non mi sono stancata. Non credo esista un altro libro così. Tutti i bimbi dovrebbero averlo sul loro comodino e tutti i grandi dovrebbero leggerlo almeno una volta nella vita.
 
5.
Il libro della natura, di A. Wood e M. Jolley, illustrato da O. Davey: negli ultimi anni Electa sta editando una serie bellissima di libri di divulgazione (libri che non raccontano storie, ma servono a diffondere informazioni, ndr.). Questo è uno degli ultimi usciti ed è composto da splendide tavole illustrate che svelano tanti segreti di uno dei mondi più affascinanti per i bambini: il mondo della natura.
 
6. 
La scienza del flipper di N. Arnold e I. Graham, illustrato da O. Davey: più che un libro è un gioco. Per bimbi (e papà) che non amano molto leggere, ma a cui piace costruire. Un bel progetto grafico per scoprire -con un po’ di nostalgia- come funziona un flipper e costruirne uno di cartone funzionante.
 
7. 
I fantastici libri volanti di Mr. Morris Lessmore di William Joyce: una storia poetica, che parla di libri e di lettura. Un libro che è anche un cortometraggio, un’app e un e-book interattivo. Con il cortometraggio William Joyce ha vinto l’Oscar nel 2012 come miglior film di animazione. Assolutamente da vedere…e da leggere, ovviamente!
 
8. 
La grande traversata di Agathe Demois e Vincent Godeau: un libro da guardare, scenari da scoprire e retroscena da svelare con una lente magica.  Adatto anche per chi non sa leggere, ma è un attento osservatore!
 
9. 
Professor Astro Gatto e le frontiere dello spazio, del Dr. Dominic Walliman: un bellissimo libro di divulgazione illustrato da Ben Newman per andare alla scoperta dei pianeti, delle stelle e dei viaggi dell’uomo nello spazio. Vincitore del premio Andersen nel 2015 come miglior libro di divulgazione, ha una palette di colori che starei a guardare per ore.
 
10. 
20 modi per disegnare una fragola di Zoe Ingram: amo tutta questa serie di libri dedicati al disegno e all’illustrazione. Ho scelto questo dedicato ai cibi, ma ce ne sono altri dedicati all’arredo, ai gatti, agli oggetti dello spazio…per piccoli illustratori e designer in erba!
 
BUONA LETTURA!