Mi sorprendo spesso emozionata di fronte ad un messaggio che mi notifica un nuovo ordine o alla mail di una cliente.
Benché ormai gli ordini siano tanti, ogni volta è comunque un' emozione, un misto di gratitudine e di incoraggiamento a continuare. 
Fondamentalmente esistono due grandi categorie di ordini: gli ordini delle clienti nuove e gli ordini delle clienti fedeli.
La nuova cliente è come un primo appuntamento: vorresti chiederle perché ti ha notata, perché ti ha scelta, come è arrivata a te.Vuoi stupirla, vuoi che si innamori dei tuoi prodotti e che non possa  più farne a meno. Vuoi che ti scriva piena di sorpresa quando aprirà per la prima volta un tuo pacco. Vuoi che scopra che i tuoi prodotti visti dal vero sono ancora meglio di quello che si aspettava. Rispondi a tutte le sue domande cercando di non essere insistente e curi in ogni dettaglio i suoi articoli e il suo pacchetto, immaginandoti i destinatari. La nuova cliente è la ventata di energia e di stupore,
 
La cliente fedele invece è quasi commovente. Normalmente ha già ordinato da te i primi articoli per il suo bimbo appena nato o ancora in grembo e ti ha scritto entusiasta quando li ha ricevuti. Ha usato e maltrattato nei lavaggi, tra pappe e scorribande varie, i prodotti che hai confezionato per lei e per il suo piccolo. Ti segue fedele sui social e commenta le foto, ti fa sentire che lei c'è. E alla prima occasione (una nuova collezione di tessuti, la nascita del bimbo di un'amica, la nascita del suo secondo figlio...) ti scrive e ti fa ordini sempre più belli e personali.
Anzi, a volte ti scrive anche solo per sapere le novità e per vedere le nuove collezioni di tessuti. E appena arriva il pacco ti scrive entusiasta come fosse la prima volta.
Ecco, la cliente fedele è per me il segno che sto lavorando bene, è quella che mi conferma ogni giorno che le scelte sono state giuste e i sacrifici non vani. Che la cura e l'amore si percepiscono.
 
Per questo non posso fare a meno nè dell'una, nè dell'altra. Entrambe servono a crescere, correggere e cambiare. Confermare le scelte e  darsi la forza e l'energia per continuare.
Grazie care clienti, continuate a scrivermi, continuate a dirmi cosa va e cosa non va.
Io farò tesoro di quello che mi dite e spero di continuare a stupirmi, in qualche modo, di fronte ad ogni vostro ordine e messaggio.